Salta al contenuto principale

Il consigliere regionale Sarra
«E' sveglio, è lucido e sta bene»

Basilicata

Era stato ricoverato d’urgenza ieri all’Hospital S.Anna di Catanzaro per un grave problema all’aorta che è stata sostituita interamente. Parla il chirurgo

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

«Alberto Sarra è sveglio, lucido ed anche cosciente tutto sta proseguendo in maniera regolare». È quanto ha detto Mauro Cassese, il cardiochirurgo del S.Anna Hospital, a capo dell’equipe che ha operato il vicepresidente del gruppo Pdl alla Regione, incontrando nel pomeriggio amici e familiari. A riferirlo sono i collaboratori del consigliere regionale. I primi sintomi di miglioramento Sarra li aveva avuti nella tarda mattinata con la regolarizzazione dei battiti cardiaci. Le parole riferite da Cassese, per quanti attendevano notizie sulle condizioni di Sarra, «non hanno fatto altro – è scritto in una nota – che trasformare in poche ore paura, rabbia e incredulità da parte di familiari ed amici, in soddisfazione che, in ogni caso, va sempre mantenuta cauta e moderata. Sarra sarà tenuto ancora sotto osservazione ma il peggio è passato». «Da parte dei familiari – prosegue la nota dei collaboratori del consigliere regionale – un doveroso ringraziamento a coloro i quali in queste ultime ore si sino prodigati per la vita dell’esponente politico reggino tra i quali il cardiologo reggino Enzo Amodeo e ovviamente il prof. Mario Cassese autore assieme alla sua equipe di un intervento straordinario lungo complesso e difficile che mai si era realizzato come riferito dallo stesso su un essere umano».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?