Salta al contenuto principale

Cosenza. Anziano trovato morto a Dipignano

Basilicata

Un 80enne è morto nel sonno a Dipignano, in provincia di Cosenza, per le esalazioni di monossido di carbonio provenienti dal camino della sua casa.
L'anziano viveva da solo

Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

Un 80enne è morto nel sonno a Dipignano, in provincia di Cosenza, per le esalazioni di monossido di carbonio provenienti dal camino della sua casa.
L'anziano, che viveva da solo, si era addormentato con il fuoco acceso per il freddo di questi giorni e forse le fiamme alimentate con carta e buste di plastica hanno provocato la saturazione degli ambienti e la sua morte. L'intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri dopo l'allarme non è servito a salvare la vita dell'uomo che è stato trovato ormai senza vita.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?