Salta al contenuto principale

Spilinga. I carabinieri arrestano un 32enne accusato di omicidio

Basilicata

I Carabinieri della locale stazione hanno arrestato a Spilinga un 32enne accusato dell'omicidio di un 26enne, ucciso a colpi di fucile nel 2009 a Caroniti frazione di Joppolo

Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

I Carabinieri della locale stazione hanno arrestato a Spilinga un 32enne accusato dell'omicidio di un 26enne, ucciso a colpi di fucile nel 2009 a Caroniti frazione di Joppolo.
Si tratta di un omicidio, secondo quanto emerso dalle indagini svolte in questi mesi dai militari, che segnò a suo tempo il punto più alto di uno scontro in atto già da tempo tra due gruppi di giovani caratterizzato da violente liti e da danneggiamenti compiuti anche con armi da fuoco e nato, sembrerebbe, per futili motivi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?