Salta al contenuto principale

Cosenza, intimidito imprenditore. Davanti
al negozio benzina accendino e proiettili

Basilicata

Il negozio è situato su via Panebianco, al confine con il comune di Rende ed è stato inaugurato da un paio di mesi

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

Atto intimidatorio nei confronti di un imprenditore di Cosenza. Una tanica di benzina, con accendino e alcuni proiettili di arma da fuoco sono stati fatti trovare stamattina a Cosenza davanti l’ingresso di uno dei negozi di abbigliamento e scarpe di Cosimo De Tommaso. Il negozio dell'imprenditore si trova su via Panebianco, al confine con il comune di Rende ed è stato inaugurato da un paio di mesi da De Tommaso, la cui industria manifatturiera ha uno showroom nella zona del Tirreno cosentino. De Tommaso ha presentato stamani una denuncia alla Questura del capoluogo bruzio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?