Salta al contenuto principale

Volley-Serie B1 Femminile, altra sconfitta
per l'Engeco Lamezia

Basilicata

Battuta per tre set a zero la squadra lametina. Ora la salvezza appare sempre più lontana

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Niente da fare per l’Engeco Piscine Lamezia che cade contro la Pallavolo Orlandina, che la precedeva in classifica di soli tre punti.
Le lametine subiscono un secco 3-0 che non lascia scampo ed il nuovo anno non inizia certo bene. Contro le paladine ci si attendeva una prova più convincente e con qualche punto in dotazione della stessa, ma questa è rimasta solo nelle intenzioni, sul campo è stata tutta un'altra musica.
Il coach lametino Panzarella ha schierato la diagonale D. Tosheva – Trapuzzano, Ciotoli e Di Bucchianico centrali con R. Tosheva e Cassarono di banda, libero Scalise. Dall’altra parte Porretta presentava nello starting-six iniziale il neo-acquisto Meneghin, elemento che dava maggiore equilibrio alla squadra consentendo di spostare la Tzankova opposto.
La gara vera e propria è durata solo un set, il primo, in cui le gialloblù sono riuscite a tenere testa alle padrone di casa. Gioco facile per Macedo e compagne incamerare l’intera posta in palio con set chiusi a 19 e 18.
Per l’Engeco la zona salvezza è lontana ben nove punti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?