Salta al contenuto principale

1^ Divisione, sfuma l'occasione
Pellicori per il Cosenza 1914

Basilicata

Pellicori: «Il Qpr vuole che vada in prestito in serie B». È a un passo dal Mantova. Grande entusiasmo in città per il successo contro il Pescina

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

La vittoria dei rossoblù contro il Pescina è ancora nell'aria. Ma è anche un'altra notizia molto positiva a tenere banco a Cosenza, ossia il raggiungimento della serie B.
Domenica scorsa ottime prestazioni di Danti e Scotto per arrivare all’esordiente Gabriele Petrocco. Ma il Cosenza, come dice bene Toscano, deve giocare una gara alla volta, a partire dal match contro il Giulianova, una squadra da non sottovalutare.
PELLICORI
Sfuma la possibilità che il Cosenza possa assicurarsi l’attaccante cosentino Alessandro Pellicori. Alla fine la società inglese, titolare del cartellino della punta di 29 anni, pur decidendo di mandare il bomber in prestito, ha scelto per lui una destinazione in serie B.
«Mi dispiace molto - spiega Alessandro Pellicori rammaricato della piega che ha preso la vicenda - sarei venuto volentieri a Cosenza, nella mia città e nelle fila della squadra per la quale faccio il tifo, ma il Qpr vuole che io vada a giocare con continuità e pretende che vada in serie B».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?