Salta al contenuto principale

Maltempo, continua a cadere la neve in Sila.
Aperti impianti sci

Basilicata

Le previsioni parlano comunque di ulteriori precipitazioni per le prossime ore

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

Continua a nevicare in Calabria, soprattutto sulla Sila cosentina, dove per le intense precipitazioni sono caduti diversi alberi e una strada, la longitudinale Pino Collito che costeggia il Lago Arvo, nella zona di Lorica, è stata chiusa al traffico.
Disagi anche sulla strada di Cagno, tra San Giovanni in Fiore e Lorica, che comunque è praticabile. A Lorica e Camigliatello, in particolare, la neve ha raggiunto i 70 centimetri mentre sulla cima di monte Botte Donato ha toccato il metro e 20. La temperatura che nella notte è scesa sotto lo zero attualmente è intorno allo zero.
Gli impianti di risalita sono in attività e si può dunque sciare. Non si segnalano disagi sulla statale Silana Crotonese che è percorribile in tutto il tratto. Piogge a tratti sull'autostrada Salerno – Reggio Calabria dove vige, per la zona del Pollino, l'obbligo delle catene a bordo.
Neve anche sulla Sila crotonese, a Trepidò, dove stamani c'erano 10 centimetri con temperature in leggero rialzo e presenze nelle strutture ricettive. Neve anche a Gambarie d’Aspromonte, nel reggino, 10 centimetri in piazza e il doppio circa sulle cime ancora insufficienti a permettere l’apertura delle strutture sciistiche.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?