Salta al contenuto principale

Primarie Pd, confermata la data del 17 gennaio.
Giovedì Bersani in Calabria

Basilicata

A dare ulteriormente conferma della data in cui si svolgeranno le primarie del Pd è stato il segretario regionale del partito Carlo Guccione

Tempo di lettura: 
2 minuti 1 secondo

«Le primarie del Pd in Calabria per la scelta del candidato alla Presidenza della Regione di domenica 17 gennaio al momento sono confermate». Lo ha detto il segretario regionale del Pd calabrese Carlo Guccione: «Ad oggi – ha aggiunto Guccione – è tutto confermato, secondo le modalità previste dal regolamento». Alla domanda su un commento rispetto a quanto dichiarato dal segretario nazionale del Pd, Pierluigi Bersani su fare o meno le primarie in particolare dove il centrodestra ha già scelto il proprio candidato, Guccione ha detto che «il riferimento specifico non è alla Calabria».

I candidati alle primarie:
Il presidente uscente della Regione Calabria Agazio Loiero
Il presidente del Consiglio regionale Giuseppe Bova
Il consigliere regionale, Bruno Censore

Nelle scorse settimane era stata ufficializzata la candidatura del deputato Doris Lo Moro (anche lei area Bersani) il cui nominativo non è più presente nella scheda elettorale delle primarie. «Mi sono candidata – ha detto Lo Moro – alle primarie con legge regionale e non a quelle di partito. Quindi parlare di ritiro della mia candidatura è improprio». Restano in vigore, per l’espletamento del voto di domenica 17 gennaio, invece, le indicazioni contenute nel regolamento del Pd calabrese. In base alle norme che il Pd si è dato, si voterà dalle 8 alle 21 nei seggi costituiti in tutti i comuni della regione.
«Possono partecipare alle primarie – recita il regolamento – le persone residenti nel territorio regionale, in possesso di regolare permesso di soggiorno (se estranei all’Unione europea) che, alla data nella quale le primarie stesse si tengono, abbiano compiuto il sedicesimo anno di età e che, sottoscrivendo apposita dichiarazione, accettino di riconoscersi nella proposta politica del partito, di sostenerlo alle elezioni e di essere registrate nell’albo pubblico degli elettori del PD calabrese al momento del voto. L’esercizio del voto avverrà nel comune di iscrizione alle liste elettorali». A sovrintendere alle operazioni di voto sarà un collegio di garanzia regionale per le primarie nominato dal segretario regionale del partito e composto da Ernesto D’Ippolito, Domenico Pudia, Giuseppe Vitale, Carmelo Malara e Rosanna Imbrogno.

BERSANI IN CALABRIA
Giovedì prossimo, 14 gennaio, il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, sarà in Calabria a seguito di quanto avvenuto a Rosarno nei giorni scorsi e guiderà una delegazione di cui faranno anche parte Livia Turco e il segretario regionale del Pd, Carlo Guccione, che avrà una serie di incontri su vari temi collegati alla situazione di Rosarno e calabrese in generale, oltre che nel centro del Reggino, a Lamezia Terme ed a Palmi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?