Salta al contenuto principale

Bersani: «In Calabria e nelle altre regioni si dialoga con l'Udc»

Basilicata

Il segretario nazionale del Pd Pierluigi Bersani ha confermato che in vista delle prossime elezioni regionali di marzo esiste una «interlocuzione con l'Udc in Calabria e nelle altre regioni»

Tempo di lettura: 
1 minuto 22 secondi

L'interlocuzione con l’Udc va avanti in tutte le regioni «per cercare di vedere le condizioni ottimali» in vista delle elezioni regionali di marzo. Il segretario del Pd Pierluigi Bersani è arrivato in Calabria per la Giornata nazionale della solidarietà, dopo gli incidenti dei giorni scorsi a Rosarno, ma non ha rinunciato ad affrontare temi politici. A cominciare da quello più delicato: le regionali. Bersani approfitta di una domanda ai giornalisti che gli chiedono della situazione calabrese per allargare il campo, confermando le trattative in atto con Pier Ferdinando Casini: «c'è un’interlocuzione con l’Udc, in Calabria e in tutte le regioni». Ed è probabilmente di questo che, al termine dell’incontro a Palmi con il vescovo mons. Luciano Bux, il segretario ha parlato con il presidente uscente della Regione Agazio Loiero che in caso di accordo tra Pd e Udc vedrebbe sfumare la possibilità di una ricandidatura, a vantaggio proprio di un esponente del partito di Casini, il deputato Roberto Occhiuto. Ma intanto domenica in Calabria ci sono le primarie e a sfidarsi - se all’ultimo istante non saranno sospese - saranno tre bersaniani. Un bel grattacapo per il segretario democratico. La giornata calabrese del segretario del Pd è cominciata a Lamezia. E già qui Bersani ha delineato i temi che avrebbe affrontato: ridare dignità al Mezzogiorno dando priorità a sicurezza e lavoro, soprattutto per i giovani attraverso un piano straordinario perchè «l'uno senza l’altro non sono nulla e devono stare insieme». Le risorse del Mezzogiorno, è stata l'analisi di Bersani, «non possono essere rapinate per finanziare le quote latte e quindi bisogna, nel Mezzogiorno, riprendere una battaglia meridionalistica ripeto per la legalità e il lavoro».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?