Salta al contenuto principale

Soriano: colpi di pistola contro
l'ufficio del giudice di pace

Basilicata

Secondo gli inquirenti il gesto non sarebbe legato all'attività del giudice di pace, Sara Gatto

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Alcuni colpi di pistola di grosso calibro, almeno cinque, sono stati sparati contro una finestra delll'ufficio del giudice di pace di Soriano Calabro, un comune del vibonese. Ad accorgersi dell’accaduto questa mattina, l'impiegato amministrativo all’apertura dell’edificio che si trova in via Cavour, in pieno centro. Sul posto i Carabinieri della locale stazione e la squadra scientifica. Il giudice di pace, Sara Gatto ,ha scartato l’ipotesi che si possa trattare di un gesto contro l’attività giudiziaria, in quanto, come ha precisato, non vengono trattate questioni legate alla criminalità.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?