Salta al contenuto principale

Pisu e piano spiaggia sotto esame

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

Pisu e Piano spiaggia: questi i temi focali della mattinata di ieri per gli inquilini di palazzo de Nobili. Il primo argomento ha visto impegnati, a palazzo Alemanni, il sindaco, Rosario Olivo, e il dirigente Biagio Cantisani. Il secondo ha, invece, coinvolto i componenti della commissione Lavori pubblici e altri consiglieri comunali. Ma andiamo con ordine. Per quanto riguarda il Progettointegrato strategico urbano, è emerso che entro venti giorni sarà definita la procedura negoziata. Una fase propedeutica alla firma del protocollo d’intesa per l’area vasta, prevista per la fine del mese. Per quanto riguarda, invece, il Piano spiaggia, ad ascoltare la relazione del geologo Antonio Saturnino sono stati i componenti della commissione Lavori pubblici. Dall’analisi del tecnico sembrano essere emersi due aspetti: la zona di Lido dove gli stabilmente devono essere stagionali secondo i vincoli Pai ed in particolare la condizione in muratura di un lido della zona che deve essere adeguato alla condizione di stagionalità. I particolari del Piano saranno approfonditi in una nuova riunione convocata per domani ed a cui parteciperà il tecnico del settore Biagio Cantisani. Nonostante ci sia ancora molto da fare, i consiglieri cominciano ad avere le idee chiare sullo strumento di pianificazione, al punto da avere elaborato delle controproposte da esibire all’ufficio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?