Salta al contenuto principale

Energia, Locri lancia 'bonus gas'
per famiglie bisognose

Basilicata

Il bonus potrà essere richiesto presentando domanda ai Caf che hanno stipulato apposita convenzione con il Servizio Sociale del Comune di Locri

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

La Giunta comunale di Locri, su proposta dell’assessore alle Politiche Sociali Giovanni Calabrese, ha aderito al Bonus Gas, un’agevolazione per le famiglie bisognose o numerose introdotta dal ministero dello Sviluppo economico e resa operativo dall’Autorità per l'energia.
La richiesta del bonus potrà essere effettuata presentando apposita domanda ai Caf che hanno stipulato apposita convenzione con il Servizio Sociale del Comune di Locri, e consente un risparmio del 15% circa sulla spesa media annua presunta per la fornitura di gas naturale.
Per Calabrese, «questa ulteriore iniziativa, che rientra in una serie di misure anticrisi dirette e indirette che il Comune di Locri sta portando avanti, è di notevole importanza perchè va incontro alle esigenze di famiglie numerose e con reddito non elevato che avranno la possibilità di usufruire in tempi brevi di un rimborso sul gas che, insieme al rimborso già previsto per l’energia elettrica, rappresentano un importante sostegno per i deboli bilanci economici delle famiglie».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?