Salta al contenuto principale

A Reggio Calabria il Consiglio dei Ministri di contrasto alle mafie

Basilicata

Si terrà il 28 gennaio a Reggio Calabria la riunione del Consiglio dei Ministri nel corso della quale sarà approvato il Piano straordinario contro tutte le mafie.

Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

Stamattina il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, parlando con i giornalisti a margine dell’inaugurazione di una scuola ospitata in un bene confiscato alla 'ndrangheta ha confermato anche che si terrà il 28 gennaio a Reggio Calabria la riunione del Consiglio dei Ministri nel corso della quale sarà approvato il Piano straordinario contro tutte le mafie.
Il Piano sarà proposto all’approvazione del Consiglio dei Ministri dallo stesso ministro Maroni e dal ministro della Giustizia, Angelino Alfano. «Uno dei punti fondamentali del Piano – ha detto Maroni - sarà l’istituzione dell’Agenzia per i beni confiscati che avrà sede a Reggio Calabria. Si tratta di un segnale forte che sarà dato a tutto il Paese nella lotta al crimine organizzato e che consentirà tempi più rapidi tra i sequestri dei beni e la loro assegnazione per scopi di utilità sociale».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?