Salta al contenuto principale

Pallanuoto, la Tubisider Cosenza pronta
per i campionati nazionali

Basilicata

Buona la prova della Tubisider Cosenza alle prove diammissione ai campionati regionali e italiani

Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

Si è disputato nella piscina “Giovino” di Catanzaro Lido, il concentramento nord della fase provinciale di nuoto, valido per l’ammissione ai campionati regionali e italiani. Buona la partecipazione degli atleti della Tubisider Cosenza, molti dei quali sono riusciti a “staccare” il biglietto per la partecipazione alla fase regionale. Su tutti si è distinto particolarmente uno degli atleti del settore allenato da Savio Celso, quell’Egor Tropeano che continua a fornire prestazioni di ottimo livello. Il nuotatore cosentino, grazie alle sue performance, parteciperà quasi certamente, come in passato, anche ai campionati italiani. Assente giustificata, l’altra nuotatrice di punta della Tubisider Cosenza, Lorenza Carnevale, ferma ai box per un infortunio. In evidenza in questa fase provinciale altre due nuotatrici della società del presidente Manna, Claudia Donato e Diletta Marmo. Bene l’atleta esordiente A, Francesca Pancaro, vincitrice di tutte le gare alle quali ha preso parte e l’intero settore esordienti B. Per la prima volta in questa stagione gli atleti hanno gareggiato indossando il classico costume da bagno, in quanto da nuovo regolamento Fina, Federazione Internazionale Nuoto Amatoriale, è vietato l’uso dei costumoni gommati di nuova generazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?