Salta al contenuto principale

Calcio. Il Casms comunica
le partite a porte chiuse

Basilicata

Numerose gare nelle quali è stata vietata da parte del Casms la partecipazione dei tifosi nello stadio

Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

Roma-Catania e Inter-Juventus di Tim Cup in programma il 27 e 28 gennaio prossimi e Bari-Palermo di campionato in programma il 30 gennaio prossimo, si giocheranno senza la presenza di tifosi ospiti. È quanto ha deciso il Casms al termine della riunione di stamattina.
In apertura dei lavori, il presidente del Comitato ha voluto sottolineare l’importanza delle misure, tese a contrastare ogni forma di intolleranza e violenza nelle manifestazioni sportive, decise ieri nel corso della riunione straordinaria dell’Osservatorio e ispirate alle direttive chiaramente indicate dal ministro dell’Interno, Maroni.
Settore ospiti chiuso anche in queste gare: Lecco-Pro Patria e Paganese-Sorrento (Lega Pro) del 31 gennaio; Campobello di Licata-Akragas (Eccellenza) del 31 gennaio; Lottomatica Roma-Pepsi Caserta di Basket del 24 gennaio.
Si è deciso, altresì, che per l’incontro Miro Radici Vigevano (PV) – Basket Pavia (Basket) del 24 gennaio la vendita di biglietti per il settore ospiti sarà consentita fino alla capienza dello stesso settore (250 posti).
Per la gara Hellas Verona-Cosenza (Lega Pro) del 24 gennaio, l’organismo collegiale ha deciso la misura della vendita del biglietto singolo per i tifosi ospiti, mentre per l’incontro Juventus-Lazio (Serie A) del 31 gennaio la vendita di un solo biglietto per spettatore con incedibilità dello stesso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?