Salta al contenuto principale

Alimentare, la Calabria protagonista
a Matera per il progetto Siaft

Basilicata

"South Italy Agrofood and Tourism" in programma dal 25 al 27 gennaio a Matera

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

Aspetti organizzativi, relazioni e presenze che caratterizzeranno lo svolgimento del progetto "South Italy Agrofood and Tourism" (Siaft), in programma dal 25 al 27 gennaio, sono stati illustrati oggi, a Matera, in una conferenza stampa dal presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli.
Matera dunque, sarà la città che ospiterà incontri di «incoming» tra 53 aziende agroalimentari selezionate da buyers nelle province delle Camere di commercio di Matera, Potenza, Crotone, Reggio Calabria e Foggia e importanti operatori economici e tour operator provenienti da Stati Uniti d’America, Russia, Polonia e Germania.
In calendario sono previste visite presso strutture ricettive delle cinque province. Saranno presenti anche opinion leader dei quattro mercati esteri e il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello. Il progetto Siaft, sostenuto da Amaro Lucano e da Eurocert, ha avuto una fase formativa con il supporto dell’azienda speciale Cesp e Mondimpresa. «Matera per tre giorni – ha spiegato Tortorelli – sarà il luogo di riferimento per far conoscere le economie di tre regioni meridionali sui mercati esteri. Fare conoscere le nostre realtà e potenzialità, facendo sistema, promuovendo l’attività di incoming, è un metodo di lavoro per superare la crisi economica dei nostri territori mettendo insieme opportunità e sinergie degli enti camerali del Mezzogiorno»

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?