Salta al contenuto principale

Reggio. Romeno accoltella italiano per un posto letto

Basilicata

Un cittadino romeno ha accoltellato un cittadino italiano, originario della Campania, in una casa famiglia sembra a causa di un posto letto. Il fatto è accaduto a Reggio. Fermato l'uomo

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Un cittadino romeno, Doru Sirghi, di 40 anni, è stato fermato dalla polizia a Reggio con l'accusa di tentato omicidio. Sirghi, all’interno di una casa famiglia, ha accoltellato un italiano quarantenne della Campania, con precedenti per stupefacenti, ferendolo gravemente al volto e scappando via portando con sè l’arma. Il tutto, sembra, per un posto letto nella struttura. Alla vittima dell’aggressione, che presentava ferite al capo e al volto, è stata riscontrata una frattura del seno mascellare e delle ossa nasali. All’arrivo della polizia nella struttura è stata diffusa la foto di Sirghi grazie alla sua carta d’identità. Appostamenti sono stati mantenuti nella struttura dove il quarantenne romeno aveva lasciato tutti i suoi beni personali e i documenti. Sirghi è stato rintracciato e fermato dalla Polizia ferroviaria nella stazione di Catona dopo un suo tentativo di fuga.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?