Salta al contenuto principale

Romeno molesta ragazza
calabrese a Roma, arrestato

Basilicata

Vittime delle pesanti molestie del romeno, una ragazza calabrese di 26 anni

Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

Violenza sessuale è il reato contestato dai carabinieri della Stazione Roma Garbatella ad un cittadino romeno di 28 anni, il quale secondo quanto ricostruito dai militari, avrebbe avvicinato una ragazza di 26 anni, originaria della Calabria, sulla scala mobile della fermata della metropolitana «Piramide» ed aveva iniziato a molestarla pesantemente.
Le urla della vittima hanno attirato l’attenzione del personale di vigilanza che ha immediatamente contattato il 112. I carabinieri sono riusciti a bloccare lo straniero prima che potesse dileguarsi: rinchiuso nel carcere di Regina Coeli, è in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?