Salta al contenuto principale

La protesta di Phonemedia Catanzaro approda ad Annozero

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Sarà anche presente una troupe della trasmissione di Michele Santoro Annozero al sit-in di protesta dei lavoratori dinnanzi al sito produttivo Phonemedia di Catanzaro previsto per domani alle ore 10. Il presidio è promosso dalla Slc-Cgil Calabria in concomitanza con la mainifestazione nazionale del gruppo Omega nazionale dei lavoratori del gruppo in programma nella Capitale. Luca Rosini, inviato del programma di Raidue, è già in città da ieri per raccogliere le testimonianze delle lavoratrici e dei lavoratori di Phonemedia Catanzaro, che versano oramai da tempo in condizioni drammatiche. Da ben 4 mesi senza stipendio come noto e con prospettive future sempre meno rassicuranti, le 2500 famiglie calabresi finalmente avranno la possibilità di rendere nota la loro situazione a tutta la nazione. Una situazione drammatica che ha colpito oltre 2000 lavoratori calabresi, tra Catanzaro e Vibo Valentia, finora sottaciuta dalla RAI locale, e che ha visto una protesta massiccia raccontata solo dalle testate giornalistiche locali ed alcune reti televisive minori.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?