Salta al contenuto principale

Corporelle, testa rivolta
alla capolista Siracusa

Basilicata

La squadra potentina di B Dilettanti raccoglie il terzo successo dell'era Paternoster e rinnova le sue ambizioni di play off. Ora si lancia verso la sfida ai siciliani

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

LA TERZA VITTORIA della gestione Paternoster, conseguita contro un coriaceo Foggia, mette la formazione potentina nella condizione di affrontare i siciliani nella migliore condizione psicologica possibile. Tra l'altro, in quest'ultimo periodo, il Siracusa sta accusando una certa stanchezza ed ha perso la brillantezza che aveva nel girone di andata. La prova nella sofferta vittoria di domenica scorsa sul campo del Bernalda dove la squadra di Marletta ha avuto ragione dei lucani solo alla fine e dopo aver chiuso il primo tempo sotto di 13 punti. Per cui la Corporelle di questo periodo è sicuramente in grado di presentarsi a Siracusa con ottime credenziali e con concrete possibilità di tentare il colpaccio. I due punti ottenuti, con grande sofferenza, con la Libertas Foggia hanno fatto aumentare l'euforia. In tutto l'ambiente e soprattutto fra i dirigenti è alta la soddisfazione per questo inizio di anno molto positivo per la loro squadra e aumenta la fiducia perché arrivino altre prestazioni eccellenti e la posizione di classifica migliori sensibilmente.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?