Salta al contenuto principale

Prima Divisione, il Cosenza 1914
rilancia la sfida alla B

Basilicata

Luca Pagliuso: «Crediamo al primo posto. Questi dirigenti meritano sostegno»
Chianello: «Gruppo Pagliuso nuovo sponsor». Scognamiglio si presenta

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

Siglato ufficialmente l'accordo che lega il “Gruppo Pagliuso” al Cosenza calcio 1914 per la stagione agonistica in corso. Dopo le dichiarazioni del presidente Giuseppe Carnevale su Ten lunedì sera, arrivano quelle dell'ad Pino Chianello, intervenuto ieri in sala stampa: «La famiglia Pagliuso ha risposto presente ancora una volta - ha detto l’ad - dando seguito a quanto dichiarato la scorsa estate davanti al sindaco Perugini. I Pagliuso sono stati già vicini al Cosenza calcio in altre circostanze, anche fornendo delle macchine per gli spogliatoi e ora sono intervenuti ancora. Con la formula del main sponsor, saranno presenti sui tabelloni dello stadio in tre posizioni e dietro le panchine dove siedono le squadre. Abbiamo notizie che anche altri sponsor vicini ai Pagliuso presto si avvicineranno». Luca Pagliuso, ex direttore amministrativo del Cosenza, ha commentato: «Dopo anni di sacrifici di questa dirigenza è un momento importante e siamo ad un passo dalla B, anche se la sconfitta di Verona ci ha allontanato un po, ma l’obiettivo resta immutato».
Ieri, davanti ai taccuini della sala stampa Antonino Catera è stato presentato ufficialmente il nuovo difensore Gennaro Scognamiglio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?