Salta al contenuto principale

Shoah, consegnate a Catanzaro medaglie d'oro
per le vittime dell'olocausto

Basilicata

Altre iniziative in diversi istituti scolastici e al Museo Militare, a cura dell’Amministrazione Provinciale

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

La Prefettura di Catanzaro, in occasione della «Giornata della Memoria», il Prefetto di Catanzaro, Giuseppina Di Rosa, ha consegnato oggi le medaglie d’onore riservate ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra e ai familiari dei deceduti.
Gli insigniti sono stati: Francesco Bianco e Vincenzo Perazzo, di Catanzaro; Egidio Dominijanni di Sant'Andrea Apostolo dello Jonio; Francesco Petrelli, di Palermiti (assente per motivi di salute, ha ritirato la medaglia il cugino). Hanno presenziato alla cerimonia i Sindaci dei Comuni di residenza degli insigniti, nonchè i rappresentanti provinciali delle Forze dell’Ordine ed il Comandante Militare Esercito Calabria. Dopo la consegna delle medaglie, gli insigniti hanno preso la parola ed hanno narrato alcune vicende di sofferenza patite durante la deportazione. Nell’ambito del territorio provinciale si sono registrate altre iniziative, in diversi Istituti scolastici e, a Catanzaro, Al – Museo Militare, a cura dell’Amministrazione Provinciale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?