Salta al contenuto principale

Vibo Marina: auto in bilico su un costone,
conducente precipita schiantandosi sulla scogliera

Basilicata

L'uomo deceduto a causa dell'incidente, avvenuto stamattina intorno alle 7,30, era un rappresentante di medicinali

Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

Un uomo di 44 anni, Antonello Lorizio, rappresentante di medicinali, è morto in seguito ad un incidente stradale avvenuto stamattina intorno alle 7,30 lungo la strada panoramica che da Vibo Marina porta a Pizzo Calabro. L’uomo stava viaggiando a bordo di un’Audi 4, quando, forse a causa della pioggia, è andato a finire contro il guard-rail.
Il mezzo è rimasto in bilico sul costone che sovrasta la scogliera frangiflutti del Porto di Vibo Marina. Probabilmente nell’aprire lo sportello o perchè ne è stato sbalzato, l’uomo è precipitato una cinquantina di metri sotto, schiantandosi sugli scogli, mentre l’auto è rimasta in bilico sul costone. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del vicino distaccamento che hanno recuperato il corpo già privo di vita, trasportato all’obitorio dell’ospedale di Vibo. Sul posto anche i carabinieri della cittadina marinara per i rilievi. L’uomo lascia la moglie e due figli.

N.B.
Nella giornata di ieri le agenzie di stampa avevano diffuso la notizia che l'uomo deceduto nell'incidente stradale si chiamava Antonio Lo Riggio e non Antoniello Lorizio, notizia quest'ultima ripresa anche dal sito de Il Quotidiano. In realtà, come si evince da quanto scritto sopra, il signor Lo Riggio gode di perfetta salute. Ci scusiamo con il diretto interessato per l'errore, prontamente corretto, dipeso dalla pubblicazione delle agenzie di stampa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?