Salta al contenuto principale

Calcio 2° Divisione. Per la Vibonese è emergenza in difesa

Basilicata

In vista della prossima sfida di campionato la Vibonese deve fare i conti con le gravi assenze in difesa e il tecnico Angelo Galfano sarà costretto ad inventarsi il pacchetto difensivo

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

La Vibonese è in piena emergenza difesa e Angelo Galfano si troverà costretto ad inventarsi il pacchetto arretrato. Oltre al lungodegente Pascuccio e allo squalificato Conti, il tecnico dovrà fare a meno anche di Scrugli, che con Saturno si è accasato al Benevento.
Come se ciò non bastasse, ecco le precarie condizioni fisiche di Orefice, uscito anzitempo domenica scorsa. Galfano mantiene le dita incrociate mentre Orefice stringerà i denti, per scendere regolarmente in campo domani.   
Intanto, sul fronte mercato nessuna novità. Dopo l´ingaggio del giovane difensore Piroli, che domenica però si accomoderà in panchina, non è stato ancora perfezionato il tesseramento del centrale difensivo Vallefuoco, che continua, dunque, il suo periodo di prova.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?