Salta al contenuto principale

Doppietta di Montella
Il Catanzaro liquida il Noicattaro

Basilicata

L'attaccante, che era addirittura in dubbio prima della partita, segna due gol su due assist di Corapi e i giallorossi allungano in classifica consolidando il primato

Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

Allunga ancora in classifica il Catanzaro sulle diretti concorrenti alla promozione e lo fa con l’ennesima prova autoritaria tra le mura amiche laddove sono ben dodici consecutive le squadre che hanno lasciato i tre punti al cospetto del tourbillon offensivo delle aquile.
Stavolta l’eroe di giornata è Antonio Montella dato addirittura in dubbio fino a poche ore prima della gara e poi invece capace di siglare la sua prima doppietta stagionale che gli consente di giungere a quota sette nella speciale classifica dei marcatori. Oltre a lui, però sugli scudi è ancora una volta il super Corapi di questo periodo che stavolta sigla due assist che permettono al Catanzaro di superare di slancio un Noicattaro rinnovato nei quadri tecnici e deciso a sfruttare al meglio le possibilità difensive regalategli da un terreno di gioco del Ceravolo davvero infido.

CATANZARO (3 – 4 - 3): Vono; Gimmelli, Di Maio, Ciano; Di Cuonzo, Bruno, Corapi, Benincasa (40’ s.t. De Franco); Montella (21’ s.t. Lodi), Mosciaro, Longoni (43’ s.t. Orosz).
In panchina: Devona, Gigliotti, Basile, Forgione.
All. Auteri
NOICATTARO (3 – 4 – 2 - 1): Musacco; Be. Loseto, Coppola, Lanera; Perrone (43’ s.t. Fiorentino), Piano, Ba. Lorusso, Roseto (31’ s.t. Doria); Colluto (1’ s.t. De Lorenzo), Zotti; Manca.
In panchina: Petruzzelli, Libera, Aliperta, Falagario.
All. Trillini
Arbitro: Gavillucci di Latina (assistenti Oliveri e Fazio)
Marcatore: 21’ e 39’ p. t. Montella (Cz).
Note: Spettatori paganti 1614. Incasso non comunicato.
Ammoniti: Montella (Cz), Lanera (N), Piano (N), Mosciaro (Cz).
Angoli: 11 – 2 per il Catanzaro
Recupero: p.t. 0’; s.t. 3’

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?