Salta al contenuto principale

Serie D. Una domenica senza Vigor.
Domenica prossima arriva l'Avellino

Basilicata

I biancoverdi ieri hanno riposato dopo il rinvio del match contro il Castrovillari. Rigoli ha dato appuntamento al gruppo per domani pomeriggio al “Carlei”

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

In vista della gara di domenica prossima contro l'Avellino, Rigoli ha chiamato a rapporto la squadra per domani al Carlei. Ma nonostante la pausa, la caduta della capolista Trapani è da accogliere positivamente in casa Vigor ma a questo bisogna aggiungere che la corsa a questo punto va fatta anche sul Milazzo, tornato in vetta seppure a pari punti con il Trapani, oltre che sulla Rossanese stessa, ad un solo punto dalla vetta e fra quindici giorni avversaria della Vigor in casa propria. Le gare in vista non sono da prendere sottogamba. Avellino prima e Rossanese poi, in attesa del recupero del match sul Pollino previsto per fine febbraio.
Per la Vigor diventa a questo punto fondamentale battere l’Avellino domenica prossima al “D’Ippolito”. Il tecnico spera in un recupero del bomber Vincenzo Cosa che domani potrebbe riprendere ad allenarsi dopo aver saltato tre partite. Anche gli acciaccati Lattanzio e Scalese dovrebbe aggregarsi al gruppo, mentre Maraglino resta sempre l’unico portiere rimasto dei tre in forza alla prima squadra. Tucci dovrà ancora stare fermo almeno per un’altra settimana, mentre Forte, se la nazionale dilettanti di serie D al torneo di Viareggio dovesse essere eliminata, ritornerebbe a disposizione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?