Salta al contenuto principale

Catanzaro, arrestati due spacciatori di droga

Basilicata

Gli uomini della squadra volante, hanno bloccato e identificato due
pregiudicati 41enni di Catanzaro in possesso di 60 grammi di eroina
ancora da tagliare

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

Nella serata dell’1 febbraio scorso, nel corso di mirati servizi di controllo del territorio nell’ambito dei servizi straordinari, finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, disposti dal Questore di Catanzaro Arturo De Felice, gli uomini della squadra volante, hanno bloccato e identificato due persone, Saverio Mirarchi, conducente, pregiudicato di anni 41, e Vitaliano Sinopoli, passeggero, di anni 41enne pregiudicato ex sorvegliato speciale, entrambi nati e residenti a Catanzaro.
I due sono stati trovati in possesso di diversi involucri in cellophane, ben confezionato e protetto, all’interno del quale era stata occultata una sostanza di colore scuro, che in seguito a successive analisi da parte degli uomini della Polizia Scientifica risultava essere sostanza stupefacente del tipo “eroina” per un totale di grammi 61,3.
Il quantitativo maggiore di gr. 60,1 era ancora da “tagliare” in dosi, mentre il resto era pronto all’uso nelle piccole confezioni indicate. I poliziotti inoltre hanno sequestrato una somma in banconote di euro 230, probabile provento di spaccio di stupefacenti. Dopo le incombenze di legge venivano associati presso la Casa Circondariale di Siano, a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?