Salta al contenuto principale

Ciclismo, Matteo Montaguti si aggiudica
il giro della Provincia di Reggio 2010

Basilicata

Il ventiseienne Matteo Montaguti si aggiudica il titolo di vincitore dell’edizione 2010 della classicissima che apre la stagione ciclistica

Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

Finale con il botto firmato Alessandro Petacchi per il 60/mo Giro della Provincia di Reggio-Challenge Calabria-Memorial Fausto Coppi.
Sul rettilineo di Reggio Calabria, Dietro Petacchi, dopo i 165,7 chilometri tra Soverato e Reggio Calabria, al secondo e terzo posto si piazzano Oscar Gatto e Mattia Gavazzi. In una giornata dal clima instabile, sono stati Giallorenzo, l'ucraino Grechyn e l’austriaco Josef Benetzeder a firmare l'azione-fiume scattata dopo 11 chilometri e conclusa a 21 chilometri dalla conclusione dopo aver toccato un margine massimo di 4'40» al chilometro 85.
Alla fine commenti soddisfatti da parte dei due vincitori: «Più del successo odierno – ha detto Petacchi – mi ha stupito il secondo posto di ieri a Catanzaro: su un arrivo in ascesa adatto a finisseur come Pozzato o Ballan ho dimostrato una valida tenuta. Il lavoro di preparazione a Tenerife sta dando frutti interessanti».
«Ho trovato uno scenario stupendo in Calabria – ha detto Montaguti – per la mia prima gioia nel professionismo: percorsi con altimetrie tecnicamente valide e clima variabile che fa emergere gli atleti in condizioni migliori».
Matteo Montaguti dunque, ha vinto il 60esimo Giro della Provincia di Reggio Calabria: il corridore della De Rosa Stac Plastic ha mantenuto il comando della classifica generale anche al termine della quarta e ultima tappa (la Soverato-Reggio Calabria di 165,7 chilometri) vinta allo sprint da Alessandro Petacchi. Alle spalle dello spezzino della Lampre-Farnese Oscar Gatto (Isd-Neri) e Mattia Gavazzi (Colnago-Csf).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?