Salta al contenuto principale

Porto Gioia Tauro, Bersani: "convocare
subito un tavolo"

Basilicata

Il segretario del PD, Pier Luigi Bersani, ha commentato le notizie sulla protesta dei lavoratori del porto di Gioia Tauro

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

«Il governo non si faccia sfuggire di mano la situazione. C'è la Fiat, ma non solo la Fiat. Ci sono nel Paese crisi aziendali acute che pretendono interlocutori politici e che non possono essere lasciate nell’isolamento. Va segnalato all’attenzione del governo il caso di Gioia Tauro, sul quale è urgente convocare un tavolo che dia una prima risposta al crescente allarme che si diffonde tra i lavoratori e alle proteste che sono già in atto».
Lo afferma il segretario del PD, Pier Luigi Bersani, commentando le notizie sulla protesta dei lavoratori del porto di Gioia Tauro. Otto lavoratori infatti si sono piazzati in segno di protesta su una gru, e ieri uno di loro è stato anche colto da un malore, probabilmente dovuto proprio all'altezza essendo la gru sollevata a 44 metri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?