Salta al contenuto principale

Serie D. La Vigor scivola al “D’Ippolito”

Basilicata

I biancoverdi sconfitti dall’Avellino perdono l’imbattibilità interna. Sotto di due gol nel primo tempo, i lametini non riescono a ribaltare il risultato

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

La Vigor perde l'imbattibilità interna dopo la sconfitta di ieri per due reti a uno contro l'Avellino e si lascia sfuggire, ancora una volta, la possibilità di recuperare punti per la vetta della classifica.
E ora la Vigor dovrà affrontare due trasferte consecutive (domenica a Rossano e mercoledì 17 il recupero a Castrovillari) per chiudere la settimana al “D'Ippolito” contro il Modica che, espugnando Trapani, scavalca i lametini in classifica.
Grazie a un primo tempo quasi perfetto e ad una Vigor a tratti in bambola, l'Avellino chiude i primi 45 minuti con il doppio vantaggio, salvo reagire nella ripresa senza però riuscire quantomeno ad evitare il primo capitombolo casalingo nonostante la superiorità numerica per l'espulsione di Romano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?