Salta al contenuto principale

Promozione, il punto
dopo la ventunesima giornata

Basilicata

Moliterno e Pietragalla lanciate verso lo scontro diretto di domenica prossima. Genovese esaltya la capolista a Grottole, Piacenza lancia la battistrada di Potenza. Montescaglioso e Santarcangiolese s

Tempo di lettura: 
1 minuto 30 secondi

IL “FALCO” Luis Genovese ed il bomber Piacenza hanno mantenuto a galla e, soprattutto, ai vertici della graduatoria di Promozione, sia il Moliterno che il Pietragalla. Ci sono volute le loro due reti, a cinque minuti dal termine delle rispettive contese, per strappare i tre punti alle avversarie. Il Moliterno capolista si è affidato al solito Genovese per espugnare l'inviolato campo del Grottole. Il Pietragalla, in rimonta, si è confermato sul secondo gradino del podio, grazie a Pietragalla L. ed a Piacenza. A pagare dazio sul campo altobradanico è stato il Pescopagano di mister Toscano. I ragazzi di Potenza sono reduci da tredici risultati utili di fila. In terza posizione, il Miglionico sta tentando in tutti i modi di avvicinarsi alle due big del campionato regionale cadetto. Con un gol per tempo (Cappiello e Lambertini), la squadra di Motta ha piegato facilmente la resistenza della “cenerentola” Atletico Scanzano. La Santarcangiolese sta dominando il palcoscenico di Promozione dall'inizio del nuovo anno. L'undici di Chiappetta ha inanellato la sestina di affermazioni consecutive in casa del Balvano, grazie al solito centro di Petrillo. A ruota, in notturna, il Bar La Notte Pignola l'ha spuntata nel finale su un Bella mai domo. La pattuglia di Tramutola è entrata di diritto in zona play-off e spera di rimanerci il più a lungo possibile. Dopo la Santarcangiolese, è il Montescaglioso la miglior squadra del 2010. Non perde, infatti, dal 20 dicembre scorso in casa del Lagopesole. Da allora ha collezionato tre vittorie ed altrettanti pareggi (l'ultimo al cospetto della Soccer Lagonegro). In fondo al gruppo di Promozione è stata una vera e propria ecatombe per molte squadre. Non per il Rotondella che ha annichilito il Varisius Matera (doppietta per Ripa e singola marcatura per Guida). Va sempre peggio il Lagopesole, trafitto da tre fendenti in casa del Real Irsina (straordinario Fiorino con una doppietta).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?