Salta al contenuto principale

Karting: l'esordio del giovane pilota
reggino, con il team Go Race

Basilicata

Luca Ligato, è nato il 16 novembre del 1992 e vanta già degli importanti trascorsi nel karting internazionale

Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

Luca Ligato, diciassettenne di Reggio Calabria, per il suo esordio nell’automobilismo ha scelto la Clio Cup Italia. A Monza, in occasione del primo dei sei doppi appuntamenti della stagione, che andrà di scena nel fine settimana del 10-11 aprile, ci sarà al via anche lui con il team Go Race.
Una «new-entry» d’eccezione per la squadra che fa capo ad Antonio Iachetti e che proprio nei giorni scorsi aveva già annunciato i nomi di Luciano e Federico Gioia (anche quest’ultimo «rookie» assoluto nel monomarca tricolore).
Per la Go Race salgono in tutto cinque le vetture schierate nel campionato riservato alle veloci berline Renault, con due piloti ancora da definire.
Per Ligato si tratterà invece dell’inizio di una nuova avventura, che avrà un prologo nei test che la squadra ha in programma di svolgere proprio in questi giorni.
«Dovrò prima di tutto imparare. – ha commentato il giovane pilota reggino – È la prima volta che salgo su un’auto da corsa. Ho puntato sulla Clio Cup Italia perchè personalmente sono più orientato verso le vetture a ruote coperte. Quest’anno cercherò di fare quanta più esperienza possibile, cercando nello stesso tempo di ottenere dei risultati importanti».
«Secondo me Luca è un giovane che promette bene. - sono state le parole di Iachetti – Ha dimostrato il suo valore correndo nei kart e lo scorso settembre si è distinto come uno dei migliori allievi del Corso Federale CSAI, a cui aveva preso parte insieme allo stesso Federico Gioia, anche lui in quella circostanza particolarmente in evidenza».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?