Salta al contenuto principale

Maltempo, nevica sulla A3. Nel potentino la situazione torna regolare

Basilicata

Nelle prime ore di questa mattina ci sono state abbondanti nevicate sul tratto montano dell’autostrada A3 Salerno Reggio Calabria, in particolare tra Lagonegro e Morano.

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

In seguito alle abbondanti nevicate di questa mattina sull'autostarda l’Anas ha specificato di «aver decretato il codice giallo previsto dal piano neve con l’intervento di mezzi spargisale e spazzaneve e con l’obbligo di catene montate o pneumatici da neve». L’Anas, inoltre, ha reso noto che «sono stati attivati anche i percorsi alternativi per i mezzi pesanti con uscita obbligatorie a Falerna e Sibari in direzione nord e rientro in A3 ad Atena Lucana e con uscita obbligatoria a Lagonegro in direzione sud con rientro a Falerna».
Intense nevicate ci sono state anche su Potenza e su gran parte della provincia creano disagi alla circolazione cittadina e sulle strade di accesso al capoluogo lucano. In particolare, forti rallentamenti sono stati segnalati nelle prime ore della mattina sul raccordo autostradale Potenza-Sicignano che è stato chiuso per un paio di ore ma poi riaperto intorno alle 12. problemi si sono verificati sulla strada a scorrimento veloce Potenza-Melfi, che conduce allo stabilimento Fiat di San Nicola di Melfi. Nella notte, inoltre, è stata chiusa al traffico la statale 18 «Tirrena inferiore» a causa di una frana a Maratea in località Rasi. "Al momento – è scritto in un nota dell’Anas – non sono prevedibili tempi di riapertura, la chiusura persisterà fino alla rimozione del pericolo per la circolazione".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?