Salta al contenuto principale

Reggina, si volta pagina
Battuto 3-1 il Mantova

Basilicata

Prima vittoria con Breda in panchina firmata dalla dopiietta di Brienza e dal gol di Cacia. A un minuto dalla fine il gol della bandiera di Tarana

Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

La Reggina targata Breda centra la prima vittoria dall’arrivo del nuovo allenatore. Al Granillo i calabresi superano 3-1 il Mantova. Al 2' Brienza era lesto ad insaccare alle spalle del portiere avversario. Al 17' colpo di testa di Bonazzoli a colpo sicuro, bravissimo Handanovic a distendersi sulla sua destra e a mettere in angolo evitando il raddoppio. Al 43' il raddoppio sempre ad opera di Brienza che con una giocata personale trova l'angolino basso alla sinistra del portiere, complice una lieve deviazione (quinto gol per Brienza). I calabresi con Cacia firmavano il tris con un bel gol di Cacia. Ad un minuto dal termine il gol della bandiera firmato da Tarana.

REGGINA (3-5-2): Fiorillo 5.5; Lanzaro 6, Valdez 6.5, Santos 6; Vigiani 7 (39'st Adejo sv), Carmona 6.5, Tedesco 7 (32'st Missiroli 6), Barillà 6, Rizzato 6; Brienza 7.5 (12'st Cacia 6.5), Bonazzoli 6.5 In panchina: Marino, Camilleri, Pagano, Cascione. Allenatore: Breda 7
MANTOVA (4-3-1-2): Handanovic 6; Salviato 6.5, Notari 5.5, Fissore 6, Lambrughi 6; Nicco 5.5, Grauso 5.5 (5'st Locatelli 6), spinale 6.5; Carrus 6.5; Pellicori 5.5 (38'st Malatesta sv), Nassi 5 (24'st Tarana 6.5). In panchina: Iacobucci, Rizzi, Gervasoni, Cavalli. Allenatore: Serena 5
ARBITRO: Giannoccaro di Lecce 5
RETI: 1'pt e 43'pt Brienza, 14'st Cacia, 44'st Tarana
NOTE: pomeriggio sereno, terreno in buone condizioni. Spettatori: 3mila circa. Espulso al 21'st Bonazzoli per gioco falloso. Ammoniti: Tedesco, Salviato, Pellicori, Nicco, Fissore, Cacia. Angoli: 8-5 per la Reggina. Recupero: 2'; 3'.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?