Salta al contenuto principale

Serie D. L'Hintereggio aspetta Rocco Benci

Basilicata

Grande festa per le prestazioni del difensore che ha ben figurato a Viareggio

Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

Ha brillato anche nella semifinale mettendo il bavero all’attaccante georgiano dell’Empoli ed agli altri rifinitori della squadra toscana che ha ottenuto il pass per la finale del torneo di Viareggio solo ai calci di rigore dopo che i tempi regolamentari erano terminati zero a zero. Adesso a Locri, sua città di origine, ed a casa Hinterreggio lo attendono per fargli i complimenti: Rocco Benci è stato grande protagonista alla Viareggio Cup con la maglia della Rappresentativa di serie D, nella quale è stato selezionato fra i giovani di ben 167 società.
Benci, non solo è stato selezionato, ma si è rivelato uno dei punti di forza della squadra che ha ben impressionato nel torneo ed è entrato, ovviamente, sotto l’occhio vigile di numerosi osservatori di società di categoria superiore. E’ stata premiata la serietà e la professionalità del ragazzo, cresciuto nelle giovanili della Reggina, e nello stesso tempo, viene premiata anche la lungimiranza della società biancoazzurra che ha creduto nel ragazzo, svincolato dalla società amaranto alla fine della scorsa stagione, ed ingaggiato dall’Hinterreggio che lo aveva apprezzato nell’anno del prestito.
La difesa è stata il fiore all’occhiello della Rappresentativa e Benci (insieme ad Alletto del Trapani) ne è stato degno condottiero dimostrando grande personalità, sia nel recidere le velleità avversarie, sia ad imbastire il gioco senza timori reverenziali. Da domani lo aspetta la difesa dell’Hinterreggio e gli attaccanti delle squadre di serie D, un po’ più smaliziati di quelli delle formazioni giovanili ma che Benci, come ha dimostrato in questi mesi in riva allo Stretto, ha dimostrato di poter frenare senza affanni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?