Salta al contenuto principale

Eccellenza, il punto
dopo la ventiduesima giornata

Basilicata

L'Oppido agguanta la vetta approfittando del pareggio tra Genzano e Murgia. Il Valdiano è solo a un punto. La lotta per la D entra nel vivo. Sale di prepotenza il Borussia Pleiade, ormai in zona playo

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

L'Oppido di Manniello, con qualche brivido contro il Policoro, ha raggiunto il tetto della graduatoria. E' stata l'undicesima vittoria domiciliare di fila. Successo che ha consentito di agguantare la Fortis Murgia balbettante e che ha pareggiato a Genzano. La terza contendente per il primato è la formazione salernitana del Ruggiero Valdiano che, tra alti e qualche basso, staziona in piazza d'onore, grazie al bis rifilato all'Avigliano (Salamone e Mainenti). I continui rallentamenti delle prime della classe stanno favorendo la rimonta in graduatoria del Ricigliano, vittorioso di misura ai danni del Ferrandina. La squadra del momento, però, è il Borussia Pleiade di Viola, approdato in zona play-off, grazie ai tre punti conquistati sul Real Tolve. La Murese ha acuito il momento negativo del Viggiano (appena due punti nelle ultime cinque gare). L'Atella Monticchio ha offuscato le idee alla Vultur Rionero nel derby. Affermazione della speranza per il Picerno sul campo dell'Irsinese, virtualmente retrocessa già da diverso tempo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?