Salta al contenuto principale

Preso latitante di San Luca

Basilicata

Antonio Angelo Pelle era ricercato dal settembre 2009 quando in regime di semilibertà si è reso irreperibile dopo aver commesso una rapina alla Cassa di Risparmio di Rieti

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Nella serata di ieri, nell'ambito dei servizi di contrasto alla criminalità diffusa, personale del Reparto Volanti e della Squadra Mobile della Questura di Roma, ha arrestato il pluripregiudicato Antonio Angelo Pelle, di San Luca, latitante dal settembre 2009 quando in regime di semilibertà si è reso irreperibile dopo aver commesso una rapina alla Cassa di Risparmio di Rieti, in località Forano. Pelle, che deve scontare 11 anni e 9 mesi di reclusione, era alla guida di un'auto con un documento che agli agenti è sembrato contraffatto. Pertanto è stato effettuato un controllo più approfondito sulle impronte digitali che ha permesso di smascherare la sua reale identità e di trarlo in arresto

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?