Salta al contenuto principale

Violenta minore, arrestato

Basilicata

Vittima una quattordicenne. Alla stazione di Squillace, nel Catanzarese, in manette un giovane di 29 anni, S.A., di Vallefiorita. La minore, riuscita a fuggire, ha raggiunto la sua abitazione ed ha r

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Violenza sessuale, rapina, violenza privata e lesioni: con queste accuse i carabinieri della stazione di Squillace, nel Catanzarese, hanno arrestato un giovane di 29 anni, S.A., di Vallefiorita. Secondo le indagini il giovane nei giorni scorsi avrebbe costretto una quattordicenne, appena uscita da scuola, a seguirlo in un vicolo, dove avrebbe tentato di violentarla. La minore, riuscita a fuggire, ha raggiunto la sua abitazione ed ha raccontato la vicenda ai genitori. Arrestato, S.A. È stato rinchiuso nel carcere di Siano a Catanzaro, a disposizione del sostituto procuratore Simona Rossi che coordina le indagini.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?