Salta al contenuto principale

2^ Divisione. Di Maio carica il Catanzaro

Basilicata

«L’ambiente è molto caldo, spero che la partita si giochi solo sul campo» Il difensore è stabiese di nascita: «Corriamo per due risultati su tre»

Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

Il countdowun per la partita che potrebbe valere un’intera stagione, è iniziato. La tifoseria giallorossa è concentrata a organizzare “l’invasione” di Castellammare di Stabia mentre la squadra, dopo la vittoriosa trasferta di Torre del Greco, è rimasta in Campania.
Auteri ha lavorato sul campo annesso all’Olimpia Hotels di Sant’Antimo, sede del ritiro giallorosso. Terreno ancora in sintetico proprio come quello del Menti di Castellammare di Stabia. Una partita, quella contro la Juve Stabia, che arriva in un momento particolare della stagione. Cinquantuno punti il Catanzaro, quarantotto gli avversari. Meglio di così non si poteva chiedere. Uno dei protagonisti, domenica, sarà sicuramente il centrale Roberto Di Maio. Per la gara di domenica vede favoriti i giallorossi: «Abbiamo tutte le carte in regola per fare nostra la partita. Se giochiamo come sappiamo senza farci distrarre, sono sicuro che faremo una grande prestazione. Il vantaggio che abbiamo sugli avversari ci consente di giocare per due risultati: vincere vorrebbe dire guardare all’obiettivo promozione con un pizzico di consapevolezza in più mentre il pareggio ci consentirebbe di mantenere gli avversari a distanza».
Tra i giallorossi, oltre a Di Maio, con la maglia dell’Fc, c’è anche Di Meglio, quattro stagioni in gialloblù (Max Caputo sarebbe stato il terzo se non fosse passato, a gennaio scorso, nelle fila della Cisco Roma). Nello Stabia, invece, c’è il centrocampista Ruscio, il tecnico Rastelli, ex giallorosso dell’Us in serie B e il ds Pavarese che, assieme a Giordano, visse in giallorosso la stagione 2005-06, l’ultima in serie B.
Sul fronte tifoseria, sono già diversi gli autobus riempiti e che partiranno domenica mattina, intorno alle 6, da diversi punti della città alla volta di Castellamare di Stabia. Il costo della trasferta, escluso il biglietto d’ingresso allo stadio, è di circa trenta euro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?