Salta al contenuto principale

Maltempo: a Reggio, in corso verifiche e sopralluoghi

Basilicata

Una serie di verifiche e di sopralluoghi è stata avviata a Reggio Calabria dal delegato del sindaco alla Protezione civile, Giuseppe Martorano

Tempo di lettura: 
1 minuto 14 secondi

L'obiettivo è di individuare eventuali situazioni di rischio provocate dal maltempo dei giorni scorsi. A darne notizia è stato il delegato del sindaco alla Protezione civile, Giuseppe Martorano. In particolare sono state inviate comunicazioni ai presidenti delle 15 circoscrizioni cittadine per sollecitare la segnalazioni di situazioni pericolose all’unità operativa di protezione civile del Comune. «Tuttavia – afferma Martorano – il problema del rischio idrogeologico non riguarda solo la città di Reggio, che di per sè presenta una morfologia particolare, ma ovviamente tutta la provincia e grandissima parte della regione.
Le immagini del dissesto del territorio calabrese, circolate in questi ultimi giorni, non fanno altro che denunciare una totale incuria del territorio nel corso degli ultimi anni. Territorio che, per le sue caratteristiche, avrebbe bisogno di essere attenzionato quotidianamente».
«Personalmente – sostiene ancora Martorano che è capogruppo del nuovo Psi al Comune - per il ruolo che ricopro ho cercato sempre di affrontare la problematica con il massimo impegno e con la sensibilità che richiede il caso, ma mi rendo conto che non sempre ed a tutti i livelli è così. E i disastri verificatisi in Calabria in questo scorcio di 2010 stanno a dimostrare come questi temi, per l’amministrazione regionale uscente, siano finiti nel dimenticatoio».
«Martorano, capogruppo del Nuovo Psi al Comune e che sarà candidato alle elezioni regionali con la lista Insieme per la Calabria frutto dell’intesa tra Nuovo Psi, Udeur e Pri – è detto in un comunicato – ringrazia il Governo per l’attenzione riservata alla nostra regione con la dichiarazione dello stato d’emergenza».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?