Salta al contenuto principale

Regionali, presentata a Reggio
la lista "Slega la Calabria"

Basilicata

"Slega la Calabria" è il movimento politico fondato da due assessori della giunta Loiero, Cersosimo e Greco

Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

A Reggio Calabria sono stati ufficialmente presentati i candidati aderenti alla lista “Slega la Calabria” per la circoscrizione reggina, mentre nei prossimi si replichera’ nelle altre quattro province, dove sarà presente con altrettante liste. “Slega la Calabria”, è il movimento politico fondato da due Assessori della Giunta regionale di centro-sinistra Cersosimo e Greco, e si presenta alle elezioni regionali in appoggio al candidato presidente Agazio Loiero.
La presentazione dei candidati, provenienti da tutto il territorio provinciale, e’ stata curata da Giovanni Crotti responsabile provinciale del movimento. 11 i candidati nella lista di Reggio Calabria: Silvestro Greco (assessore regionale tecnico uscente all’Ambiente, docente all’Universita’ di Firenze e all’Universita’ “Federico II” di Napoli), Anna Briante (Reggio Calabria - impiegata, giornalista, gia’ direttore di ReggioTv), Giuseppe Belcastro (Gioiosa Jonica - attivo nella cooperazione sociale), Leo Andrea Casile (sindaco di Bova), Giorgio Castella (Cinquefrondi - artigiano, gia’ emigrato al Nord per lunghi anni, ex amministratore locale), Silvana Cuzzocrea (Reggio Calabria - impiegata), Francesco Idotta (Reggio Calabria - docente di Filosofia, scrittore), Giuseppe Militano (Palmi - docente di musica e direttore dell’orchestra “Cilea” di Palmi), Gianni Pensabene (Reggio Calabria - dipendente del Ministero del Lavoro, stretto collaboratore dell’assessore Greco, ex assessore alle Politiche sociali della giunta Falcomata’, gia’ presidente della rete Reves), Francesco Romeo (Taurianova - medico chirurgo), Antonino Zumbo (Reggio Calabria - ferroviere, sindacalista, stretto collaboratore dell’assessore Cersosimo).
Tutti i candidati hanno in comune la provenienza dalla societa’ civile, dai movimenti, dai sindacati, in poche parole nessun “politico professionista”. Le conclusioni sono state affidate a Silvio Greco, attuale Assessore regionale all’Ambiente, il quale ha sottolineato che nella scelta dei candidati un peso predominante lo ha esercitato la loro competenza, “competenza - ha precisato Greco - che ogni cittadino dovrebbe esercitare nell’esercizio della propria professione”.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?