Salta al contenuto principale

Pallanuoto-B Femminile, il Cosenza pareggia a Catania

Basilicata

Un risultato che consente al "setterosa" allenato da Andrea Posterivo di superare indenne una trasferta insidiosa contro la Brizz Nuoto

Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

Un buon pareggio quello ottenuto dalla Cosenza Pallanuoto. Un risultato che consente al "setterosa" allenato da Andrea Posterivo di superare indenne una trasferta insidiosa contro una formazione ostica. 8 - 8 il risultato finale tra due squadre che si sono equivalse e che hanno cercato per tutto l'arco dell'incontro di superarsi. Ci sono voluti due tempi alla formazione cosentina per smaltire le tossine del lungo viaggio a Catania. Infatti De Mari e compagne hanno fatto fatica a trovare il giusto ritmo. Le padrone di casa si sono date un gran da fare chiudendo in vantaggio i primi parziali. Nel terzo tempo la Cosenza Pallanuoto ha iniziato a macinare gioco mettendo in vasca grinta, determinazione, voglia di recuperare, aggiudicandosi, quindi, la terza frazione gioco che ha permesso loro di portarsi sul 6 - 6. Perfetta parità anche nell'ultimo quarto di gara. Un gruppo, dunque, che ha dimostrato di sapersi ritrovare nel momento di difficoltà, non perdendo mai la testa . E questo è un grande merito di cui va dato atto alla Cosenza Pallanuoto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?