Salta al contenuto principale

Mesoraca: arrestato presunto boss,
non osserva obblighi sorveglianza speciale

Basilicata

Il presunto boss, è stato scoperto mentre non ottemperava agli obblighi della sorveglianza speciale e aveva rapporti con pregiudicati

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

E’ durato mesi il lavoro dei carabinieri di Mesoraca (Kr), attraverso lunghi pedinamenti, coordinati dal comando della Compagnia di Petilia Policastro. E’stato arrestato infatti, nella tarda serata di ieri, Ferrazzo Mario Donato, 48 anni, conosciuto come “Topolino” e presunto boss dell’omonima cosca mesorachese. L’uomo, con una lunga lista di precedenti penali alle spalle, è stato sopreso più volte ad inottemperare alle sue condizioni di sorvegliato speciale di polizia. In particolare i militari hanno appurato numerse frequentazioni con altri soggetti pregiudicati dai quali invece l’uomo, avrebbe dovuto tenersi lontano. Ferrazzo, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari e giudicato dal tribunale di Crotone.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?