Salta al contenuto principale

Promozione, Lambertini il personaggio della settimana

Basilicata

Contro il Lagonegro è arrivato il ventesimo gol del bomber del Miglionico

Tempo di lettura: 
1 minuto 22 secondi

di Biangio Bianculli

Segnare per lui non è stato mai un problema. L’animale del gol dei campi lucani domenica ha colpito ancora. Il “Cobra” Luigi Lambertini entrato al 27’ della ripresa al posto di Andrulli (che aveva aperto le marcature), dopo soli tre minuti dal suo ingresso in campo, ha toccato 20 reti in 20 partite giocate. Non era mai arrivato ad una cifra del genere. Lo ha fatto con il Miglionico delle meraviglie grazie al trio formato con il “mago” Tataranni e il suo gemello Andrulli. Nelle ultime quattro stagioni ha giocato sempre in Promozione iniziando a farsi notare in doppia cifra proprio con la maglia del Miglionico nella stagione 2006-07 trascinandolo con i suoi 14 gol alla salvezza. L’anno dopo sceglie la piazza prestigiosa di Pisticci per vincere il campionato, ma la punta materana gioca poco e segna solo due gol. Decide allora di trasferirsi a Sant’Arcangelo nel mercato di riparazione dove con 15 reti garantisce la permanenza ai giallorossi. Nella stagione successiva resta a Sant’Arcangelo e le 7 marcature stagionali sono utili per i play – off. Però la sconfitta in casa a metà dicembre del 2008 contro il Real Tolve riduce le ambizioni della squadra e Lambertini passa al Borussia Pleiade che lo aveva contatto già in estate. Con gli eraclei raggiunge il secondo posto ma perde la finale play – off a Pisticci (posto non proprio ideale per lui) contro il Viggiano. Quest’anno sta rilanciando con i gol il Miglionico nei piani alti della classifica. Davanti ci sono solo Pietragalla e Moliterno. Entrambe verranno ospitate al “Ditrinco” nelle ultime quattro giornate. I suoi potrebbero essere pesanti anche in quelle gare. La coppia di testa è avvisata.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?