Salta al contenuto principale

Approvata la legge Lazzati, niente propaganda elettorale per i sorvegliati speciali

Basilicata

La Camera ha approvato il disegno di legge Lazzati che vieta la popaganda elettorale ai sorvegliati speciali indiziati di reati di mafia. La Lo Moro: «Un risultato importante, sono soddisfatta»

Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

La Camera dei Deputati ha approvato questa sera il disegno di legge Lazzati (dal nome del centro studi proponente) che vieta la propaganda elettorale ai sorvegliati speciali indiziati di reati di mafia. Lo rende noto la parlamentare Doris Lo Moro (Pd) che ha seguito in Commissione Affari Costituzionali ed in commissione Giustizia il provvedimento e che è intervenuta oggi in aula durante la discussione generale."Si tratta di un risultato importante, conseguito – spiega Lo Moro – superando non pochi problemi. E' stato svolto un buon lavoro nelle Commissioni Giustizia ed Affari Costituzionali. Sono molto soddisfatta – continua – per la compattezza dimostrata dalle forze politiche d’opposizione e dal gruppo del Pd in particolare fin dall’inizio dell’iter del provvedimento. Voglio sottolineare l’impegno dei parlamentari calabresi d’opposizione – aggiunge la deputata del Pd – Siamo stati attenti e vigili davanti alla possibile trasformazione del testo attraverso modifiche inaccettabili. Va inoltre evidenziato il ruolo svolto in commissione Giustizia dalla Presidente Giulia Bongiorno e dall’onorevole Angela Napoli. Si tratta di un provvedimento molto importate per la regolarità del voto, nelle regioni Mezzogiorno ed in Calabria in particolare, più esposte dal rischio di inquinamento mafioso del processo elettorale. Penso che di questo risultato possa essere soddisfatto il giudice Romano De Grazia, presidente del centro studi «Lazzati», che ha perseguito questo risultato con costanza e perseveranza. Mi auguro che il provvedimento abbia lo stesso consenso in Senato, anche attraverso una rapida calendarizzazione del disegno di legge».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?