Salta al contenuto principale

Frana a Maierato, oggi la seconda fase
di rientro degli abitanti nelle loro case

Basilicata

Ieri una prima fase del piano di rientro degli abitanti nelle loro case. Intanti è stata transennata la cosiddetta "zona rossa" nei pressi della frana

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

E' iniziata questa mattina a Maierato l’opera di delimitazione con transenne fisse della cosiddetta «zona rossa», ovvero l’area più vicina al fronte della frana che ha interessato case e strade, che rimarranno ancora inagibili e chiuse al traffico.
Solo le forze di polizia, i vigili del fuoco e il personale del Comune potranno attraversare l’area. Alle 11.30 riprenderà la seconda fase del rientro della popolazione nella zona del centro storico, nella parte bassa del paese e nelle contrade più distanti dal fronte della frana. «Stiamo cercando di trovare – ha detto il prefetto di Vibo Valentia, Luisa Latella – strutture alloggiative per gli abitanti della zona rossa. Speriamo di poter agire con celerità dopo l’approvazione dell’ordinanza di Protezione civile per ottenere risorse per l’erogazione dei contributi alloggiativi».
L’individuazione di alloggi si rende necessaria nel più lungo periodo anche perchè la Scuola di polizia di Vibo Valentia che ospita attualmente 280 persone, come soluzione di emergenza, dovrà tornare alle proprie attività istituzionali.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?