Salta al contenuto principale

Sanità, indagini Nas in alcune strutture per anziani

Basilicata

A Potenza sono stati deferiti i responsabili di una Casa di Riposo e denunciati i titolari di altre due strutture

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

POTENZA - Anziani con disturbi psichiatrici legati al letto o chiusi a chiave all’interno delle stanze, ma anche appartamenti senza alcuna autorizzazione 'adibitì ad improvvisate residenze in mancanza di ogni requisito di sicurezza. Oltre a farmaci e cibi scaduti somministrati agli ospiti e personale senza alcun titolo professionale impiegato presso le strutture. Tutto questo hanno rilevato i carabinieri dei Nas nel corso dei controlli effettuati in tutta Italia su oltre 800 strutture assistenziali per anziani. A Potenza sono stati deferiti i responsabili di una Casa di Riposo (peraltro abusiva, strutturalmente inadeguata e priva di certificato di prevenzione incendi) per aver detenuto alimenti in cattivo stato di conservazione. Denunciati anche i titolari di altre 2 Case di Riposo che non disponevano dei necessari requisiti strutturali e professionali, nonché i funzionari comunali che ne avevano autorizzato l’apertura.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?