Salta al contenuto principale

Serie D. Vigor, pari nel test
con la Rappresentativa di Eccellenza

Basilicata

Alla fine l’amichevole con la Rappresentativa di Eccellenza calabrese (finita 2 a 2 con le reti lametine di Mangiapane e Lattanzio) la Vigor l’ha disputata sulla terra battuta di Sant’Eufemia

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

Al “Rocco Riga” i biancoverdi di Rigoli hanno sostenuto il collaudo in vista del match esterno di domenica contro l’Acicatena, che nel recupero di Palazzolo ha perso, restando fanalino di coda del girone. Domenica in Sicilia sarà infatti, come al solito, dura ottenere i tre punti. A Rigoli mancheranno quattro pedine (Cosa, Rondinelli, Cordiano e Occhipinti) per squalifica, più una quinta per infortunio (Tidei). Sotto quest’aspetto dunque Rigoli ha provato l’undici, nel primo tempo, che dovrebbe scendere in campo dall’inizio. Al posto dello squalificato Occhipinti è stato schierato Simonetti e in attacco Di Piedi. Per il momento queste dovrebbero essere le certezze, relativamente alle alternative, visto che i dubbi restano a centrocampo. In ogni caso in Sicilia domenica quello che conta è ottenere i tre punti anche perchè poi mercoledì 3 marzo la Vigor sarà nuovamente in campo. E’ stata infatti ufficializzata la data del match di recupero fra Rossanese e Vigor. Si giocherà appunto il 3 marzo alle 14.30 allo “Stefano Rizzo” di Rossano. Per questa gara sarà assente solo Cordiano perchè squalificato per due turni. Rigoli infatti recupererà sia Cosa che Occhipinti e Rondinelli. Prima però c’è da pensare alla gara contro l’Acicatena, assolutamente da non sottovalutare.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?