Salta al contenuto principale

Strongoli, incendiata abitazione estiva del sindaco

Basilicata

Subito è arrivata all'indirizzo di Arrighi la solidarietà del presidente della Provincia di Crotone Zurlo

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

Persone non identificate hanno dato alle fiamme la notte scorsa nella frazione Marina del comune di Strongoli, nel crotonese, l'abitazione del sindaco della cittadina, Luigi Arrighi (in foto).
L'incendio ha provocato danni alla struttura utilizzata da Arrighi e dalla sua famiglia nel periodo delle vacanze. Sull'episodio interviene il presidente della Provincia di Crotone, Stanislao Zurlo. «Esprimo – afferma Zurlo – la più sentita solidarietà al primo cittadino di Strongoli, ed invito, al contempo, le forze dell’ordine e gli inquirenti a fare piena luce su questo ennesimo atto di intimidazione ai danni di un pubblico amministratore del nostro territorio».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?