Salta al contenuto principale

Matera, polizia con l'auto elettrica per i controlli
nei Sassi

Basilicata

La Regione Basilicata ha donato alla Questura di Matera una minicar ecologica

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

MATERA - Silenziosa, ecologica e affidabile, per svolgere da oggi, a Matera, i servizi di pattugliamento della Polizia di Stato nel centro storico e nei rioni Sassi. Sono le caratteristiche della minicar prodotta dalla Movitron di Varese, che la Regione Basilicata ha donato oggi alla Questura di Matera nel corso della Giornata dell’ambiente e della sicurezza. La vettura elettrica, che ha una autonomia di 80 chilometri e una velocità massima di 45 chilometri all’ora, è stata consegnata al questore Francesco Carmelo Gugliotta dall’assessore regionale all’ambiente, Vincenzo Santochirico. Gugliotta ha evidenziato come l’impiego del veicolo elettrico coniughi aspetti di tutela ambientale e necessità di sicurezza, nel centro storico di una città che è meta di turismo internazionale». Santochirico ha rimarcato, nella Giornata della sicurezza, «il ruolo delle forze dell’ordine tra la gente e per la gente» ed ha auspicato che «sperimentazione e innovazione trovino diffusioni nella mobilità alternativa ed eco-sostenibile».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?